Arte

15 Maggio 2020

ALICE FRANCESCHINI vincitrice del Terzo Premio del Concorso letterario nazionale Lingua Madre

 

A seguito della comunicazione ufficiale da parte della Regione Piemonte e del Salone Internazionale del Libro di Torino, abbiamo il piacere di condividere con la popolazione la notizia che la nostra concittadina ALICE FRANCESCHINI è la vincitrice del Terzo Premio del Concorso letterario nazionale Lingua Madre dedicato alle donne straniere residenti in Italia

La premiazione delle vincitrici, che avrebbe dovuto svolgersi nel mese di maggio nell’ambito del Salone Internazionale del Libro di Torino, è stata rimandata a data da destinarsi a causa dell’emergenza COVID-19.

Ci è comunque stato comunicato da parte dell’ideatrice nonché responsabile del progetto Daniela Finocchi, che il Concorso letterario nazionale Lingua Madre e le vincitrici della XV edizione faranno parte del programma di SalToEXTRA, edizione straordinaria del Salone internazionale del Libro di Torino che si svolgerà interamente online, sul sito del Salone (www.salonelibro.it).

Alice Franceschini, insieme a Tahmina Akter, sarà coinvolta nell’evento streaming con il racconto “Vulnerabile” sabato 16 maggio alle ore 12.45.

Per chi desiderasse approfondire:

https://concorsolinguamadre.it/xv-edizione-le-vincitrici/

https://concorsolinguamadre.it/xv-edizione-le-biografie-delle-vincitrici/

Segnaliamo inoltre che alla pagina:

https://concorsolinguamadre.it/dimmi-che-mi-hai-voluto-il-nuovo-libro-di-alice-franceschini/

è pubblicata, a cura della responsabile del progetto, una recensione del nuovo romanzo “Dimmi che mi hai voluto”, nato dalla collaborazione con Tahmina Akter, il Centro Aiuto alla Vita di Treviso e il gruppo “Il Mandorlo” di Preganziol e recentemente presentato nella nostra parrocchia di Sant’Urbano.

Riportiamo inoltre, per Vostra comodità, il testo dell’audio che verrà riprodotto nell’ambito della presentazione al Salone del Libro di Torino:

“Ho conosciuto Tahmina Akter a Venezia, e subito è nata una preziosa amicizia. È stata sua l’idea di proporre delle storie al Concorso Lingua Madre, al quale partecipiamo ormai da qualche anno. Ascoltare i suoi racconti di sofferenza e redenzione, tratti da esperienze autentiche, e scriverli a quattro mani scegliendo con lei una a una le parole più adatte è per me un vero privilegio. Quest’anno la notizia del premio è arrivata completamente inaspettata e sono grata a Tahmina per avermi coinvolta nella nascita di Vulnerabile. Ringrazio sentitamente anche gli organizzatori del Concorso per la dedizione e l’impegno profusi in questo arricchente progetto, che fa incontrare e avvicinare mondi, culture e persone.”

 

L’autrice Alice Franceschini rimarca poi, con le seguenti parole,  l’importante ruolo rivestito da Tahmina Akter, amica originaria del Bangladesh, nella partecipazione al concorso, cui sottopongono i loro lavori dal 2016 (due sono già stati selezionati e pubblicati).

“Tahmina propone delle storie vere tratte dalle sue esperienze o conoscenze e aventi come protagoniste figure di donne dai destini segnati dal dramma e dalla redenzione; le scrive in lingua bangla, poi le traduce oralmente in italiano, se necessario passando attraverso l’inglese, in modo che possa trascriverle e adattare la forma e lo stile. Scegliamo insieme accuratamente ogni singola parola italiana, in un lavoro di interazione e di scambio che non si limita al mero aspetto linguistico, ma implica il contatto e la conoscenza di mondi e culture “altri”, in cui le donne, oppresse e schiavizzate, lottano disperatamente per la sopravvivenza, ma con una sovrumana forza d’animo riescono a liberarsi dalla prevaricazione, a riconquistare la dignità calpestata e a far riemergere la propria vocazione di generatrici di vita.”

ALICE FRANCESCHINI vincitrice del Terzo Premio del Concorso letterario nazionale Lingua Madre

Ultimi articoli

Ambiente 9 Aprile 2021

La Settimana del Movimento “Tutti a scuola a piedi e in bicicletta 2021”

  L’Amministrazione Comunale, l’Istituto Scolastico Comprensivo di Preganziol, l’Associazione Pedibus ed il Comitato Genitori 8MEM, nell’ambito della Rete Trevigiana per l’attività fisica “Lasciamo il segno”, organizzano la Settimana del Movimento “Tutti a scuola a piedi e in bicicletta 2021” dal 19 al 23 aprile 2021.

Ambiente 8 Aprile 2021

Estensione fino al 30 aprile 2021 delle misure per il contenimento dell’inquinamento atmosferico relative alla limitazione del traffico veicolare e alle limitazioni alla combustione di biomasse

A seguito di disposizioni regionali sono state emesse le Ordinanze n. 31/2021 e 32/2021 riguardanti l’estensione fino al 30 aprile 2021 delle misure di limitazione del traffico veicolare nei centri abitati e limitazioni delle combustioni di biomasse nel territorio comunale di Preganziol. Per il testo delle ordinanze: Ordinanza n. 32/2021 Limitazione traffico veicolare e relativa […]

News 6 Aprile 2021

Chiusura sportello telefonico mercoledì 07 aprile – UFFICIO EDILIZIA PRIVATA

  Si avvisa che mercoledì 07 aprile 2021 lo sportello telefonico dell’ Ufficio Edilizia Privata restera’ chiuso.

News 1 Aprile 2021

ESITO RIPARTO BANDO Fondo Sostegno Affitti 2019 – Legge n. 431/1998

Allegato alla determina n. 86 del 23.02.2021 – Domande Ammesse e NON Ammesse, al riparto del fondo FSA 2019.  

torna all'inizio del contenuto