Attività edilizia libera – art 6, c 1, lett e-bis DPR 380/2001

Le opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee e ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità,  possono essere eseguite senza alcun titolo abilitativo, e comunque, entro un termine non  superiore a novanta giorni previa comunicazione, anche per via telematica, dell’inizio dei lavori da parte dell’interessato all’amministrazione comunale.

torna all'inizio del contenuto