News

3 Ottobre 2019

CONTRIBUTO REGIONALE – BUONO LIBRI E CONTENUTI DIDATTICI ALTERNATIVI – anno scolastico 2019/2020

La domanda potrà essere presentata dal 16.09.2019 al 16.10.2019 (ore 12:00)

La domanda deve essere presentata on-line tramite il portale della Regione del Veneto. Clicca qui 

 

Il richiedente deve:
dal 16/09/2019 ed entro il termine perentorio del 16/ 10/2019 — ore 12.00:

a) compilare ed inviare via Web la “DOMANDA DEL CONTRIBUTO”, seguendo le ISTRUZIONI che trovera nel sito intemet: http://WWW.regione.veneto.it/istruzione/buonolibriweb, nella parte riservata
al RICHIEDENTE;
b) recarsi presso il Comune di residenza dello studente ed esibire i seguenti documenti:
– un proprio documento di identita/riconoscimento;
– il proprio titolo di soggiorno valido, se cittadino non comunitario;
– il numero identificativo della domanda ricevuto dalla procedura web;
– la documentazione giustificativa della spesa sostenuta;
oppure:
inviare, al Comune di residenza dello studente, copia dei suddetti documenti, nonché la domanda firmata, con una delle seguenti modalita:
1. fax;
2. raccomandata (al fine del rispetto del termine fara fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante);
3. all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC):
– tramite mail dalla propria casella di posta elettronica certificata (cosiddetta PEC-ID);
– tramite la propria casella di posta elettronica non certificata a seguito di processo di scansione;
– tramite la propria casella di posta elettronica non certificata, con richiesta sottoscritta mediante firma digitale o firma elettronica qualificata;
– tramite la propria casella di posta elettronica non certificata, utilizzando la carta di identita elettronica o la carta nazionale dei Servizi;

Requisiti di ammissione

1.   Il contributo può essere richiesto da persone fisiche, iscritte all’anagrafe tributaria ed aventi il domicilio fiscale in Italia.

2.   Il richiedente deve:

a)  appartenere ad una delle seguenti categorie:
–   soggetto esercente la responsabilità genitoriale;
–  studente iscritto, se maggiorenne;
b)  appartenere ad un nucleo familiare con un ISEE 2019:
–  da € 0 a € 10.632,94 (Fascia 1);
–  solo  se,  dopo  aver  coperto  il  100%  della  spesa  della  Fascia  1,  residuano  risorse,  anche  da  € 10.632,95 a € 18.000,00 (Fascia 2);
–  il nucleo familiare del richiedente e l’ISEE sono determinati ai sensi del D.P.C.M. 05/12/2013, n. 159;
c)  possedere un titolo di soggiorno valido, se ha cittadinanza non comunitaria.

Lo studente deve:
a)  essere iscritto e frequentare una delle seguenti tipologie di Istituzioni, al fine dell’adempimento del
diritto-dovere di istruzione e formazione e dell’obbligo di istruzione:
–  scolastiche statali: secondarie di I° e II° grado;
–  scolastiche paritarie (private e degli enti locali): secondarie di I° e II° grado;
–  scolastiche  non  paritarie  incluse  nell’Albo  regionale  delle  “Scuole  non  paritarie”  (D.M. 29/11/2007 n. 263): secondarie di I° e II° grado;
–  formative  accreditate  dalla  Regione  del  Veneto  che  erogano  percorsi  triennali  o  i  percorsi quadriennali  di  istruzione e  formazione  professionale  di  cui  al  D.Lgs.  n.  226/2005,  compresi i percorsi sperimentali del sistema duale attivati in attuazione dell’Accordo in Conferenza Stato-Regioni del 24/09/2015.

b)  avere la residenza nella Regione del Veneto.

4.  Il contributo non può essere concesso qualora lo studente sia già in possesso di un diploma di scuola secondaria di II° grado.

5.  La spesa per l’acquisto delle dotazioni tecnologiche può essere riconosciuta esclusivamente agli studenti che  rientrano  nell’obbligo  di  istruzione  (fino  al  secondo  anno  delle  Istituzioni  scolastiche  statali, paritarie, non paritarie e formative accreditate dalla Regione del Veneto).

CONTRIBUTO REGIONALE – BUONO LIBRI E CONTENUTI DIDATTICI ALTERNATIVI – anno scolastico 2019/2020

Ultimi articoli

News 23 Luglio 2021

DESTINAZIONE DEL 5 PER MILLE AL COMUNE DI PREGANZIOL

Scegli di sostenere le attività sociali del Comune di Preganziol. Una scelta a favore della comunità in cui si vive. Per il cittadino destinare il 5 per mille è un gesto volontario e consapevole che non ha costi aggiuntivi. Il contribuente obbliga lo Stato ad indirizzare il gettito dell’imposta per finalità prescelte individualmente. Se non […]

Amministrazione 22 Luglio 2021

Convocazione Consiglio Comunale Giovedì 29 Luglio ore 20.00

AVVISO Si avvisa  che il Consiglio Comunale é convocato per il giorno Giovesì 29 Iuglio 2021 – alle ore 20.00 – in seduta ordinaria pubblica di prima convocazione ed in seconda convocazione il giorno 30 luglio 2021 – alle ore 20.00 – in modalita telematica mediante videoconferenza, per la trattazione dell’allegato ordine del giorno Segui […]

Ambiente 22 Luglio 2021

Bando Caldaie 2021 – Incentivi economici per la sostituzione delle vecchie caldaie

  E’ stato emesso il Bando Caldaie 2021 che prevede incentivi economici per la sostituzione delle vecchie caldaie con almeno 10 anni di esercizio installate in edifici residenziali nel territorio comune di Preganziol. Le domande possono essere inviate a lavori ultimati al Comune di Preganziol entro e non oltre il 20 novembre 2021 utilizzando la […]

News 20 Luglio 2021

PAROLE COMUNI

ABITARE IL TERRITORIO E SENTIRSI PARTE DI UNA COMUNITA’ Dopo i lunghi mesi della distanza ripartiamo da noi stessi e dall’abitare gli uni vicino agli altri. Cosa significa vivere il territorio e sentirsi parte di una comunità? Come sono cambiate le abitudini ed i punti di riferimento a noi familiari? Lo racconteremo con.. ParoleComuni! Vi […]

torna all'inizio del contenuto