News

14 Novembre 2019

21 novembre 2019 Giornata mondiale per la lotta al tumore al pancreas

Quest’anno, per la prima volta e in collaborazione con una Associazione del territorio che ha espresso una particolare sensibilità rispetto al tema, il Comune di Preganziol aderisce alla campagna di sensibilizzazione sul tumore al pancreas e illumina con una luce viola l’androne del Municipio, per accendere i riflettori su un “killer silenzioso” ancora troppo poco conosciuto .
Nella serata di Giovedì 21 novembre, Giornata Mondiale per la lotta al Tumore al Pancreas, diverse città italiane vedranno illuminati di viola palazzi, monumenti, edifici, piazze e luoghi simbolici e rappresentativi al fine creare consapevolezza sulle neoplasie pancreatiche e richiedere alle istituzioni di impegnarsi a promuovere informazioni e campagne di prevenzione.
La campagna “Facciamo Luce sul Tumore al Pancreas” è sbarcata in Italia nel 2015 grazie all’impegno dell’Associazione Nastro Viola Onlus e riscuote ogni anno un successo sempre crescente. Grazie anche alla collaborazione con le associazioni Fondazione Nadia Valsecchi, Associazione Oltre la Ricerca ODV e Associazione My Everest, il numero dei comuni italiani che aderisce all’iniziativa cresce di anno in anno. Nel 2018 sono stati infatti oltre 100 gli edifici illuminati di viola nella Giornata Mondiale contro il Tumore al Pancreas.
La campagna di sensibilizzazione, che a livello mondiale coinvolge luoghi celebri come le cascate del Niagara e la Opera House di Sidney, nasce con l’obiettivo di portare l’attenzione pubblica su una patologia che in Italia, ogni anno, colpisce oltre 13mila persone. Un vero e proprio “killer silenzioso”, la cui diagnosi precoce è resa difficile in quanto i sintomi maggiormente riconducibili a questa malattia appaiono solo in stato avanzato. I campanelli di allarme maggiormente frequenti sono costituiti da ricorrenti disturbi dell’apparato digerente, improvviso calo di peso, persistenti dolori addominali che si irradiano alla schiena, urine scure, feci di colore chiaro, nausea, vomito, comparsa improvvisa di diabete, prurito ed ittero (colorazione giallastra della cute e della parte bianca dell’occhio).
Come ogni anno, l’intero mese di Novembre sarà dedicato alla sensibilizzazione sul tumore al pancreas e in diverse località italiane sono previsti eventi ed iniziative finalizzate alla divulgazione di informazioni su questa patologia.Per maggiori informazioni sulla Associazione Nastro Viola Onlus:http://www.nastroviola.org/
21 novembre 2019 Giornata mondiale per la lotta al tumore al pancreas

Ultimi articoli

Salute 26 Ottobre 2020

MACELLAZIONE TRADIZIONALE DEI SUINI A DOMICILIO PER IL SOLO CONSUMO DOMESTICO PRIVATO

Da lunedì 2 novembre 2020 al 6 marzo 2021, nei giorni lavorativi (non festivi) da lunedì a venerdì dalle ore 7:00 alle ore 16:00 e sabato dalle ore 7:00 alle ore 12:00, è autorizzata la macellazione tradizionale dei suini a domicilio per il consumo domestico del proprio nucleo privato, da parte dei cittadini interessati domiciliati […]

News 26 Ottobre 2020

Il canale Telegram del Comune di Preganziol

  Telegram è un servizio di messaggistica che, fra le altre cose, permette di gestire canali tematici ai quali ci si può iscrivere per ricevere informazioni. Non è previsto che gli iscritti possano rispondere ai messaggi o commentarli. Il Comune di Preganziol ha attivato il canale @preganziol per ricevere tutte le news che vengono pubblicate […]

Biblioteca 22 Ottobre 2020

Mostra di Opere e Lettura Animata in Biblioteca in occasione del Centenario della nascita di Gianni Rodari

  Il 23 ottobre 1920 nasceva Gianni Rodari. La Biblioteca comunale ricorda il centenario dello scrittore della fantasia con una mostra di opere di Marta Tonellato, ispirate ai racconti di Favole al telefono e con una lettura animata di Silvia Battistella “Favole al Juke-box” di Silvia Battistella sabato 24 ottobre alle ore 10. Info e […]

Ambiente 21 Ottobre 2020

Misure per il contenimento dell’inquinamento atmosferico

  Emesse le Ordinanze antismog 2020 che riguardano la limitazione del traffico veicolare nei centri abitati e il divieto di combustione di biomasse all’aperto e limitazione per gli impianti di riscaldamento civile. I provvedimenti emessi sono in linea con le misure adottate dal Comune di Treviso al fine di condividere e rafforzare l’impegno per la […]

torna all'inizio del contenuto