Contributi per la frequenza di attività ludico motorie e ricreative

L’Amministrazione Comunale di Preganziol ha voluto accogliere le istanze presentate da alcune famiglie con persone disabili rispetto alla gestione del tempo libero, sia per attività natatorie già attivate, sia per nuovi progetti di attività ludico motoria non natatoria di ricreazione e benessere.
Riconoscendo il valore e la rilevanza dell’attività motoria per il benessere psico-fisico delle persone disabili ha deciso di promuovere la partecipazione delle persone disabili a tali attività.
Le attività attualmente riconosciute dal Comune di Preganziol, sono:

  • Attività natatorie per disabili presso le Piscine di Preganzio;
  • Spazio settimanale di ricreazione e benessere denominato “Progetto Filippo” organizzato dall’Associazione Stilelibero srl di Preganziol;
  • Laboratori di attività educative, sportive, socio ricreative e culturali, organizzate dall’Associazione Cielo Blu onlus di Gardigiano di Scorzè (VE);

Il contributo consisterà in un rimborso parziale della quota versata per le attività sopra descritte. Verrà erogato un contributo del 50% della spesa sostenuta per la frequenza, per gli utenti che presenteranno un ISEE pari o inferiore ad € 50.000,00, e del 25% per gli utenti con un ISEE superiore a € 50.000,00.

chi

Cittadini di Preganziol, con disabilità certificata.

come

I contributi in questione verranno erogati trimestralmente, a fronte della presentazione, da parte della persona diversamente abile, o di suo delegato, di idonea documentazione attestante l’avvenuto pagamento della quota di partecipazione alle attività.

I contributi verranno erogati a decorrere dal mese di presentazione della domanda.

La domanda per l’accesso al contributo dovrà essere presentata esclusivamente dalla persona diversamente abile, dal genitore esercente la patria potestà, dall’Amministratore di Sostegno, dal Tutore Legale.

dove rivolgersi

E’ possibile presentare domanda di partecipazione al Comune su apposito modulo fornito dai Servizi Sociali.

La domanda può essere presentata in qualsiasi momento dell’anno.

I documenti da allegare alla domanda sono i seguenti:

  1.  fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità
  2. fotocopia del permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari.
  3. certificazione di disabilità rilasciato dalla commissione ULSS.
  4. prescrizione medica attestante la necessità della frequenza dell’attività (solo per le attività natatorie).
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto