Macellazione suini anno 2022 – 2023

Si comunica che l’attività di macellazione per il consumo domestico privato presso il proprio domicilio o il proprio allevamento di suini come da tradizione è consentito dal 15 ottobre 2022 al 31 marzo 2023 alle seguenti condizioni:

– è consentita la macellazione di massimo due suini per ogni titolare di allevamento ed è consentita esclusivamente al produttore primario il cui allevamento è correttamente registrato in BDN che abbia allevato i suini dalla nascita o per un periodo minimo di 30 giorni;

– ogni macellazione deve essere preventivamente comunicata all’AULSS con almeno 72 ore di anticipo (3 giorni feriali) rispetto alla data e all’ora previste per la macellazione;

– i privati interessati possono comunque richiedere l’ispezione delle carni come prestazione a pagamento;

– la persona che esegue lo stordimento, la jugulazione e le operazione correlate deve avere un livello adeguato di competenza, anche se non è obbligatorio il possesso del “certificato di idoneità”. Lo storimento deve essere praticato con pistola a proiettile captivo o con elettronarcosi in modo da provocare uno stato di incoscienza rapido, efficace e perdurante fino alla morte; la jugulazione deve avvenire immediatamente dopo lo storimento e deve consentire il dissanguamneto rapido e completo.

Si ricorda che non è più prevista l’emanazione da parte dei Sindaci di un’ordinanza per regolare la materia.

Qui sotto sono allegati i contatti forniti dall’ULSS e i moduli per le comunicazioni.

torna all'inizio del contenuto