RACCOLTA FIRME: proposte di legge di iniziativa popolare e referendum

Presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico – Sportello cittadino è possibile firmare referendum di abrogazione di provvedimenti legislativi o proposte di legge di iniziativa popolare

La sottoscrizione avviene su appositi moduli che i comitati promotori delle iniziative inviano direttamente al Comune

Possono firmare cittadini italiani iscritti alle liste elettorali residenti e non residenti nel territorio comunale.
Occorre presentare un valido documento di riconoscimento.

RACCOLTE FIRME IN ATTO

proposte di legge di iniziativa popolare annunciate nella Gazzetta Ufficiale n. 274 del 23/11/2023:

  • “Diritto all’autoproduzione del cibo”
  • “Diritto alla libertà di pagamento in contanti”
  • “Stop all’indottrinamento gender nelle scuole”

la raccolta firme negli uffici comunali avrà termine il 30 giugno 2024

  • “Diritto alla vita, reddito di maternità, sostegno ai sofferenti”

la raccolta firme negli uffici comunali avrà termine il 30 giugno 2024

  • “Riconoscimento dello Stato di Palestina con capitale Gerusalemme Est”

la raccolta firme negli uffici comunali avrà termine il 15 maggio 2024

torna all'inizio del contenuto